TOOLKIT

Il risultato intellettuale 3 risponde alle esigenze individuate nella proposta: rafforzare, potenziare e valorizzare la cultura della resilienza delle PMI fornendo loro strumenti operativi e pratici per la sostenibilità finanziaria post-COVID. Le attività economiche primarie come ristoranti, piccole botteghe artigiane e palestre sono chiamate a reinventare drasticamente le proprie abitudini imprenditoriali se hanno l'intenzione di prosperare in tempi incerti. Come evidenziato dall'analisi sullo stato dell'arte, c'è un urgente bisogno di stabilire strutture aziendali innovative e solide per resistere a qualsiasi fattore esterno e dirompente.

Il risultato intellettuale 3 può essere scomposto figurativamente in 2 sezioni:

ELABORAZIONE DELLA FORMAZIONE

Già in fase di proposta, grazie ad un'osservazione critica dell'attuale panorama economico e imprenditoriale, i partner hanno preidentificato la struttura del risultato intellettuale 3 composta da 3 linee di intervento formativo per la resilienza delle PMI – da arricchire, personalizzare e perfezionare ulteriormente dopo la finalizzazione del risultato intellettuale 2.

  1. Ripensare il Business Model Canvas per sfruttare catene di valore più agili
  2. Considerare la cultura aziendale e abbracciare la strategia Blue Ocean
  3. Accogliere l'inevitabile trasformazione digitale

VALIDAZIONE DELLA FORMAZIONE

Parte integrante del risultato intellettuale 3 è la validazione in contesti operativi reali dei materiali e delle risorse formative, sia in presenza che in remoto. Infatti, i partner distribuiranno in versione pilota la formazione ad almeno 120 discenti che rappresentano i gruppi destinatari.

Tutti i partner forniranno la formazione ESMERALD in diversi contesti operativi rappresentati da partenariati multidisciplinari e complementari. Nell'implementazione della formazione, i partner saranno liberi di scegliere l'orario, il programma, il formato, la durata delle attività di insegnamento e apprendimento più convenienti. Ciascun partner raccoglierà i feedback e le impressioni degli studenti attraverso un modello di valutazione che sarà sviluppato come parte del Piano di convalida (vedi sotto). Le valutazioni dei discenti costituiranno la base per la versione finale della formazione, e forniranno input che porteranno alla realizzazione del risultato intellettuale 4, ossia le linee guida per integrare e promuovere l'adozione della formazione ESMERALD ed il Manifesto del progetto.